Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
 
 
Articolo di: mercoledì, 13 settembre 2017, 10:06 m.

La Carta degli studenti novaresi per un mondo sostenibile

Elaborata sulla base degli indicatori dell’Agenda 2030 dell’Onu

NOVARA - "Combattere sete, fame, solitudine, indigenza, ipernutrizione e malnutrizione con unità, semplicità, umiltà e sensibilità per una qualità della vita migliore; ridurre lo spreco alimentare tramite l'azione dei Giovani nelle vesti di attori e promotori internazionali del "Cibo" sul fronte attivo della lotta alla povertà; stimolare i Giovani nel far proprio quel ruolo duplice e peculiare di attivi protagonisti nell'ambito della lotta alla fame nel mondo, malnutrizione, ipernutrizione ma anche nella sensibilizzazione dei Giovani; promuovere un rapporto di forte coesione e collaborazione tra i Giovani di tutto il Mondo a livello globale e locale; favorire il lavoro in agricoltura come forza propulsiva di benessere e sviluppo sociale": questi gli obiettivi della Carta della Sostenibilità elaborata da un gruppo di lavoro della Consulta Provinciale degli Studenti di Novara, organo di rappresentanza all’interno della scuola secondaria di secondo grado, coordinato dalla professoressa Gabriella Colla, referente dell'Ufficio scolastico territoriale. La Carta è stata presentata in Municipio al sindaco Alessandro Canelli e all'assessore alle Politiche giovanili Franco Caressa dalla professoressa Colla e da una rappresentanza degli studenti.  "La sostenibilità deve essere un impegno e un obiettivo culturale. Siamo lieti del fatto che, all’interno della nostra realtà, ciò venga ricordato dalla scuola e dai giovani - dicono gli amministratori comunali - siamo grati al mondo della scuola novarese per l’elaborazione della Carta della Sostenibilità, documento d’indirizzo sulle possibili iniziative volte al benessere degli studenti e “patto” cooperativo con Istituzioni e imprese. Ringraziamo la professoressa Colla, per aver proposto e coordinato questa iniziativa, a livello nazionale primo documento ufficiale elaborato dalle giovani generazioni sulla base degli indicatori dell’Agenda 2030 dell’Onu".

La professoressa Colla ricorda che la Carta della Sostenibilità, "è un’iniziativa pionieristica che ci rende particolarmente orgogliosi: il lavoro dei nostri ragazzi sarà condiviso a livello nazionale ed internazionale. Ufficialmente la Carta sarà presentata il 27 settembre all’Itas “Bonfantini” nell’ambito di uno specifico convegno, oltre che consegnata il 13 settembre al presidente dell’Associazione industriali Fabio Ravanelli. Un particolare ringraziamento da parte mia va ai giovani che sono stati parte attiva di questo progetto, ovvero Federica Genero (ora studentessa alla Facoltà di Economia del Turismo dell'Upo, ndr), Andrea Crema dell'IIS "Fermi" di Arona, Francesco Antonio Fittipaldi del Liceo delle Scienze Umane "Contessa Tornielli Bellini" di Novara". 

Articolo di: mercoledì, 13 settembre 2017, 10:06 m.

Dal Territorio

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!
NOVARA - Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere! Si è conclusa 30 a 26 la partita che i novaresi hanno giocato ieri pomeriggio, domenica 21 gennaio, contro l’Amatori & Union Rugby Milano in casa, al campo Leone Laurenti. Queste le formazioni del match, arbitrato da Pierangelo Savio di Torino: per il Probiotical Cerutti Michele, Stofella Andrea, Battaglia Giulio, Vicari(...)

continua »

Altre notizie

Anziano muore cadendo dalle scale

Anziano muore cadendo dalle scale
POGNO, I Vigili del fuoco sono intervenuti nel pomeriggio di oggi, martedì 23 gennaio, a Pogno, nel Novarese. L’allarme è scattato per un incidente che sarebbe avvenuto all'interno di una casa di riposo della zona. A quanto risulterebbe al momento, un anziano ospite della struttura, per cause in fase di ricostruzione, sarebbe caduto dalle scale. Purtroppo per(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi
I Comuni della Provincia di Novara risultano  per l’anno 2016 i più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nel contenimento della quantità di rifiuti prodotti, nella quantità di rifiuti inviati in impianti per lo smaltimento finale. Risultano anche morigerati nella tassazione, a quanto si è potuto apprendere seguendo dalla cronaca(...)

continua »

Altre notizie

^ Top