Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 20 gennaio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 09 settembre 2017, 5:18 p.

Il Novara vince in trasferta nel segno di Da Cruz

Gli azzurri ad Ascoli trovano in rimonta il primo successo del campionato

ASCOLI - NOVARA 1- 2

 

ASCOLI: Lanni, Cinaglia, Lanni, Cinaglia, Padella, Gigliotti, Mignanelli, Buzzegoli, Carpani (33’ st Rosseti),, Clemenza (28’ st De Feo), Baldini (15’ st Bianchi), Varela, Favilli(29’ st G). All.: Fiorin

 

NOVARA: Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa,Calderoni, Moscati, Ronaldo, Sciaudone, Di Mariano (25’ st Del Fabbro), Da Cruz (41’ st Chajia), Sansone (15’ st Macheda). All.: Corini.

Marcatori: 6’ pt Varela, 39’ pt Da Cruz, 5’ st Da Cruz

Arbitro: Marini di Roma

Ascoli – Il Novara trova la prima vittoria del campionato in una trasferta che anche la scorsa stagione aveva visto il medesimo risultato di 1-2. Gli azzurri portano a casa tre punti importantissimi per la classifica e per il morale e lo fanno in rimonta e grazie alla doppietta di Alessio Da Cruz, olandese di origini Capoverdiane, ex Twente che già nelle precedenti gare aveva fatto intravvedere un certo e che ora si scopre anche goleador. Eppure la partita si era messa subito male per il Novara colpito a freddo dalla rete di Varela al 6’, bravo a riprendere la respinta di un tiro di Clemenza che aveva colpito il palo. La rete condiziona psicologicamente il Novara che sembra bloccato mentre l’Ascoli è tonico. La squadra di Corini però dopo aver contenuto le folate dei padroni di casa comincia a farsi vedere nell’area avversaria e quando  i bianconeri iniziano a calare di intensità trova la rete del pareggio al 39’ con un colpo di testa di Da Cruz bravo a sfruttare un cross (o forse un tiro sbagliato) di Moscati. La ripresa vede un Novara più propositivo e al 5’ arriva anche il vantaggio sempre con Da Cruz, ben appostato in area a lesto ad approfittare di un errore del portiere su punizione di Ronaldo. Trovato il gol gli azzurri potrebbero in contropiede trovare la rete della sicurezza ma sbagliano tanto. Inizia una partita di sacrificio e Montipò deve esibirsi soprattutto su una rovesciata di Favilli. Il fischio finale è una liberazione. Per il Novara una vittoria importante e la bella scoperta di Da Cruz goleador. 

m.d.

Articolo di: sabato, 09 settembre 2017, 5:18 p.

Dal Territorio

Igor Volley, una sconfitta che brucia

Igor Volley, una sconfitta che brucia
OSIMO - Dopo Busto anche Novara viene costretta alla sconfitta al tie break dalla Lardini Filottrano, dimostratasi in casa molto difficile da affrontare ma l’Igor non è stata sicuramente all’altezza del suo nome. Una sconfitta incredibile che brucia: la squadra azzurra, presentatasi nelle Marche in piena emergenza, ha ad un certo punto rischiato anche una più che(...)

continua »

Altre notizie

Marano Ticino: incidente tra due autovetture

Marano Ticino: incidente tra due autovetture
MARANO, Serie di incidenti stradali nelle ultime ore sulle strade del Novarese. A Marano Ticino, lungo la ss 32, al km. 19,450, due autovetture, una Ford Fiesta, guidata da un 23enne di Novara, e una Citroen C3, alla cui guida c'era un 39enne di Marano, sono entrate in collisione. Il conducente della Fiesta è stato condotto al Pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Novara dal(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top