Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 25 aprile 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 12:01 p.

Guardia medica Trecate: minacce e insulti su Facebook

«Il fatto è che molti non conoscono i reali compiti di un medico di continuità assistenziale»

«Ormai sono episodi all’ordine del giorno. Vicende che viviamo a ogni nostro turno di lavoro e che, ultimamente, hanno oltrepassato il limite. Non è vero che non lavoriamo, che non stiamo facendo nulla, tutt’altro. Il fatto è che molti non conoscono i reali compiti di un medico di continuità assistenziale. Tanti pensano che siamo medici a domicilio, ma così non è».A parlare è la dottoressa Manuela Bovio, medico della Guardia medica di Trecate, che racconta di una cattiva abitudine, che ha sempre più preso piede: sfogarsi su Facebook, nel gruppo dedicato alla città, per presunti malfunzionamenti del servizio fornito dai medici attivi alla sede di via Rugiada 20. «E’ successo spesso a Natale e ai primi giorni dell’anno – continua la dottoressa – quando abbiamo avuto una forte incidenza di influenze. Ci hanno accusato di assenze ingiustificate alla sede, minacciando anche ritorsioni. Il fatto è che non conoscono cosa possiamo offrire. Non vogliamo fare denunce, ma far capire quali sono i nostri compiti e quali no. Ricordo inoltre che il medico di continuità assistenziale è nell’esercizio delle sue funzioni un pubblico ufficiale. Non solo: la nostra sede ha un’utenza di 30mila assistiti. E’ normale che il medico, uno solo di servizio nel turno di notte, si trovi nella necessità di lasciare l’ambulatorio scoperto per una visita domiciliare. Inoltre, proprio in quel periodo, i pazienti influenzati erano in gran numero. Ovvio dare precedenza a soggetti anziani o con altre patologie». «I compiti della Guardia medica – aggiunge il direttore dell’Asl di Trecate, dottor Francesco Grazioli – sono ben chiari e stabiliti da precise norme, che però spesso gli utenti sembra non conoscano. A breve, tra l’altro, saranno attivi i numeri unici 116-117 anche in riferimento ai servizi di guardia medica».mo.c.Leggi tutto il servizio sul Corriere di Novara di lunedì 20 marzo 2017 

Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 12:01 p.

Dal Territorio

Sorpreso con della droga: condannato a un anno di reclusione

Sorpreso con della droga: condannato a un anno di reclusione
NOVARA, Un anno di reclusione e 2mila euro di multa. Si è concluso così lunedì pomeriggio 24 aprile, in Tribunale a Novara, il processo a carico di S.N., cittadino marocchino residente a Vercelli. L’uomo, fermato a febbraio in via Magenta, nella zona a ridosso della stazione ferroviaria, era a processo per spaccio di sostanze stupefacenti e per non aver ottemperato(...)

continua »

Altre notizie

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Nel 2016 donate quasi 180.000 sacche di sangue

Nel 2016 donate quasi 180.000 sacche di sangue
VERBANIA - Domenica 30 Aprile presso Il Centro Multifunzionale “Il Maggiore” (Via Al Torrente San Bernardino, 49), a partire dalle 9.30 si terrà la 46^ Assemblea Regionale Avis.   Saranno presenti 145 delegati Avis, rappresentanti delle istituzioni e molti dirigenti delle organizzazioni del volontariato, del terzo settore e sportive. L’Assemblea(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top