Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 17 novembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 11 ottobre 2017, 6:40 p.

Domenica è la Giornata Fai d'Autunno 2017

A Novara ed Ameno due percorsi di visita speciali

Si terrà domenica 15 ottobre la Giornata Fai d'Autunno 2017. Per l'occasione il Fai Giovani Delegazione di Novara ha ideato un percorso culturale che avrà come filo conduttore la storia antica della città dal Medioevo alle antiche radici romane. Come bene primario è stato individuato il Castello Visconteo di Novara. L'iter inizierà dal Castello, selezionato come Fai Point, per poi proseguire con il battistero paleocristiano e concludersi con una presentazione della Novaria presso le mura romane adiacenti al Collegio Musicale Guido Cantelli.
Inoltre il Comune, la Fondazione Castello di Novara e la Fondazione Cavallini Sgarbi hanno raggiunto un accordo con la delegazione Fai novarese che prevede la possibilità per gli aderenti alle iniziative organizzate dalla stessa delegazione di terminare il tour al castello visconteo-sforzesco con una visita alla mostra “Dal Rinascimento al Neoclassico. Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi” al costo agevolato di 3 euro. Il prezzo potrà essere applicato a tutti coloro che presenteranno alla biglietteria il braccialetto identificativo di adesione all’iniziativa del Fai. Per informazioni faigiovani.novara@fondoambiente.it
Il Gruppo Fai Alto Novarese ha invece pensato al percorso "Dentro l'arte contemporanea: case e studi d'artista sul Lago d'Orta", un itinerario alla scoperta dell'arte contemporanea, il cui fascino è da sempre fonte di ispirazione per artisti, poeti e scrittori. Dopo la visita alla straordinaria collezione della Fondazione Calderara, punto di partenza ideale per avvicinarsi alle diverse tendenze dell'arte contemporanea, sarà possibile visitare le case-studio di tre artisti che ancora oggi hanno scelto Ameno come sede delle loro ricerche: Fausta Squatriti, Enrica Borghi e Angelo Molinari. 

Articolo di: mercoledì, 11 ottobre 2017, 6:40 p.

Dal Territorio

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Una nazionale sempre più novarese

Una nazionale sempre più novarese
NOVARA - Prima Montipò e adesso Dickmann. In pochi mesi il Novara ha visto debuttare in nazionale due suoi “gioielli” fatti in casa.  Ad inizio stagione era toccato al portierino “made in Novara” esordire con l’Under 21 in un’amichevole ufficiale, martedì la stessa gioia l’ha provata il biondo terzino milanese: novanta minuti(...)

continua »

Altre notizie

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’
OLEGGIO, Nel corso del week end passato sono stati eseguiti alcuni controlli di caccia sul territorio del Novarese. A conclusione dell’attività, una persona è stata denunciata all’Autorità giudiziaria e, contro un’altra, è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa. L’11 novembre i militari della Stazione Carabinieri(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top