Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 05 gennaio 2017, 10:02 m.

Calciomercato: arriva Chiosa, l’Udinese su Faragò

Il primo innesto del Novara è il difensore del Torino

E’ Marco Chiosa il primo innesto del 2017 per il Novara. Nelle ultime ore il ds Teti ha praticamente concluso l’ingaggio del difensore classe 1993 che arriverà in prestito dal Torino.
Dopo una stagione nel Bari e d un biennio nel l’Avellino, l’estate scorsa è passato al Perugia dove ha trovato poco spazio. Nelle ultime settimane è stato anche bloccato da un guaio muscolare ormai smaltito.
Mancino, in carriera è apparso sinora particolarmente a proprio agio come centrale sinistro di una a difesa a tre, quale quella adottata dagli azzurri nella seconda parte dell’andata. All’occorrenza può essere impiegato anche da esterno.
Per il resto tutto ruota attorno a Faragò. La riapertura ufficiale delle trattative ha fatto subito riesplodere l’interesse per il ragazzo di Sologno, già oggetto del desiderio di molti club di serie A la scorsa estate. In pole position ora sembra esserci l’Udinese che intenderebbe regalare subito a mister Del Neri l’emergente azzurro.
Ovviamente l’eventuale partenza dell’elemento dal rendimento più elevato dell’ultimo anno e mezzo imporrebbe alla società di Massimo De Salvo di reperire (almeno) un sostituto all’altezza. Anche per questo Teti si sta guardando attorno alla ricerca di un centrocampista di grande affidabilità per la categoria. Sfumato Eramo (passato ufficialmente al Benevento) nel mirino c’è Scozzarella in uscita dal Trapani, dove era arrivato al via dell’ultima stagione in Sicilia di Boscaglia.

Massimo Barbero
Leggi di più sul Corriere di Novara di giovedì 5 gennaio 2017 

Articolo di: giovedì, 05 gennaio 2017, 10:02 m.

Dal Territorio

Il Novara cede all’Avellino

Il Novara cede all’Avellino
NOVARA -  AVELLINO  1- 2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Troest, Chiosa, Calderoni, Moscati, Ronaldo (15’ st Da Cruz), Sciaudone, Di Mariano (1’ st Macheda), Maniero, Chajia (36’ st Sansone).  All.:  Corini.   AVELLINO:  Radu, Ngawa, Kresic, Migliorini, Rizzato, Laverone (33’ st Lasik), Paghera(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in autostrada: ferito trasportato grave al Cto di Torino

Incidente in autostrada: ferito trasportato grave al Cto di Torino
NOVARA, Incidente stradale lungo l’autostrada A4 Torino-Milano, poco prima delle 13 di oggi, sabato 23 settembre, in direzione del capoluogo lombardo, ancora in territorio novarese.Il sinistro ha coinvolto un’autovettura e un mezzo pesante. Giunto sul posto, il personale dei Vigili del fuoco si è occupato di estrarre un ferito rimasto incastrato nell’auto e ha(...)

continua »

Altre notizie

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top