Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 27 marzo 2017
 
 
Articolo di: sabato, 18 febbraio 2017, 10:50 m.

Atc spiega ai Comuni l'importanza del Fondo sociale

Prossimo incontro per Novara e Vco il 22 febbraio

Sono iniziati mercoledì da Biella e Vercelli gli incontri di Atc Piemonte Nord con i Comuni per sensibilizzare sindaci e amministratori riguardo l'importanza per gli inquilini di case popolari di effettuare la domanda per il fondo sociale.

“Il Fondo sociale è un contributo economico che la Regione concede per coprire le bollette non pagate dell’anno precedente –  ha ricordato il direttore di ATC Piemonte Nord, Luigi Brossa - La Giunta regionale ha prorogato i termini per pagare la quota minima che gli inquilini devono versare per accedere al fondo sociale destinato ai morosi incolpevoli. Per pagare c’è tempo fino al prossimo 2 maggio, una ultima finestra per mettersi in regola sugli affitti e spese del 2016 e non perdere il diritto alla casa”.

Ai Comuni (13 a Biella, 12 a Vercelli) sono state consegnate istruzioni su come agevolare gli inquilini per presentare la domanda, oltre alle disposizioni della Regione Piemonte riguardo la sospensione dei provvedimenti di decadenza in corso.

Per accedere al contributo del Fondo sociale è necessario che gli inquilini possiedano alcuni requisiti. Per prima cosa è necessario avere un indicatore Isee 2017 inferiore o uguale a 6.253 euro e pagare bollette per una somma corrispondente al 14% del proprio reddito annuale lordo (del 2015) e comunque una cifra non inferiore a 480 euro, anche in caso di reddito zero.

“Il Fondo sociale – aggiunge Brossa –  è un sostegno che allevia la piaga della morosità, che nel territorio di competenza di ATC non è ancora sufficientemente conosciuto e utilizzato: basti pensare che ATC Piemonte Nord ha ottenuto nell’ultima ripartizione 1,3milioni di euro per 9.900 assegnatari, contro i 6,8 milioni di ATC Torino che gestisce 29mila assegnatari”.

Il prossimo incontro che coinvolgerà i Comuni della provincia di Novara e del Vco è in programma mercoledì 22 febbraio al Centro Ipazia di via Bovio a Novara.

“Gli incontri con le amministrazioni comunali sono molto utili per riannodare i rapporti – conclude Brossa – ATC ha intensificato la collaborazione per combattere la piaga della morosità e per innescare insieme ai Comuni un meccanismo virtuoso di supporto agli inquilini per evitare che si accumulino debiti che possono portare fino alla decadenza dall'assegnazione”.

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

Atc incontro Comuni 1.jpg

Atc incontro Comuni 3.jpg

Articolo di: sabato, 18 febbraio 2017, 10:50 m.

Dal Territorio

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai
NOVARA - Ci mettono passione ed entusiasmo. E anche professionalità. Sono il valore aggiunto delle Giornate di Primavera: gli Apprendisti Ciceroni. Studenti di ogni ordine e grado che hanno accompagnato in visita per la due giorni di arte e cultura proposta sul territorio della delegazione Fai di Novara. Sabato 25 e domenica 26 marzo apertura di 29 beni tra la città (cinque nel(...)

continua »

Altre notizie

La Igor Volley butta via il secondo posto

La Igor Volley butta via il secondo posto
BUSTO ARSIZIO - L’Igor esce sconfitta per 3-1 senza giustificazioni dal PalaYamamay nell’ultimo turno di regular season, battuta nella serata in cui una vittoria sarebbe servita, visto il contemporaneo stop di Casalmaggiore a Montichiari, per passare sul filo di lana al secondo posto in classifica. Una squadra azzurra arruffona, frenetica e confusionaria come avevamo(...)

continua »

Altre notizie

Viaggia con un tagliando della revisione contraffatto: denunciato 50enne

Viaggia con un tagliando della revisione contraffatto: denunciato 50enne
GRIGNASCO, In occasione di un controllo stradale, eseguito dalla Polizia stradale di Romagnano Sesia, esibisce una carta di circolazione della sua autovettura con un tagliando della revisione visibilmente contraffatto. Protagonista della vicenda è un 50enne di Grignasco, nel Novarese, A.F. le sue iniziali, alla guida di una Opel Corsa. E’ successo sabato 25 marzo intorno(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top