Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
 
 
Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 9:44 m.

Alla piscina del Terdoppio il Campionato italiano assoluto di apnea indoor

Prevista la partecipazione di quasi 200 atleti provenienti da tutta Italia

NOVARA - Si terrà dal 19 al 21 maggio il Campionato italiano assoluto di apnea indoor organizzato dall’associazione sportiva Sotto sotto in collaborazione con la sezione novarese della Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee. A ospitare l’importante appuntamento sportivo sarà la struttura della piscina comunale del Terdoppio.
"Si tratta – spiega l’assessore allo Sport Federico Perugini (nella foto insieme agli organizzatori alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione sportiva) – dell’evento di maggiore rilevanza nazionale annuale per la disciplina sportiva apnea indoor. L’edizione 2016 aveva visto la presenza di centotrenta atleti elite, appartenenti a venticinque squadre nazionali, provenienti da diciassette regioni di Italia. Il movimento è in costante crescita sia come numero di società che di praticanti. Questa edizione vedrà la presenza di centosettantasei atleti appartenenti a quarantun squadre nazionali  provenienti da sedici regioni d’Italia e  nell’arco dei tre giorni sono previste trecentosettanta prestazioni suddivise in sette gare Alle gare partecipano attivamente a rotazione oltre cinquanta persone tra assistenti giudici e personale sanitario. Numeri, questi, che dimostrano che Novara e la piscina del Terdoppio sono in grado di essere protagoniste di eventi sportivi di altissimo livello. Un particolare ringraziamento penso vada espresso all’associazione Sotto sotto, grazie alla quale è stato possibile portare nella nostra città un evento di così grande importanza>>.
A livello locale novarese partecipano atleti della associazione Primo Club Lacustre, "che – rimarcano gli organizzatori dell’evento - si è resa molto disponibile e collaborativa per la realizzazione dell’evento".
Alla competizione parteciperanno, tra l’altro, gli atleti della Nazionale italiana che testeranno la propria preparazione in vista del prossimo Campionato europeo che si svolgerà a Cagliari dal 12 al 18 giugno.

Articolo di: giovedì, 18 maggio 2017, 9:44 m.

Dal Territorio

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!

Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere!
NOVARA - Il Probiotical Rugby Novara torna a vincere! Si è conclusa 30 a 26 la partita che i novaresi hanno giocato ieri pomeriggio, domenica 21 gennaio, contro l’Amatori & Union Rugby Milano in casa, al campo Leone Laurenti. Queste le formazioni del match, arbitrato da Pierangelo Savio di Torino: per il Probiotical Cerutti Michele, Stofella Andrea, Battaglia Giulio, Vicari(...)

continua »

Altre notizie

Anziano muore cadendo dalle scale

Anziano muore cadendo dalle scale
POGNO, I Vigili del fuoco sono intervenuti nel pomeriggio di oggi, martedì 23 gennaio, a Pogno, nel Novarese. L’allarme è scattato per un incidente che sarebbe avvenuto all'interno di una casa di riposo della zona. A quanto risulterebbe al momento, un anziano ospite della struttura, per cause in fase di ricostruzione, sarebbe caduto dalle scale. Purtroppo per(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi

Raccolta differenziata: sono i Comuni novaresi i più virtuosi
I Comuni della Provincia di Novara risultano  per l’anno 2016 i più virtuosi nella raccolta differenziata dei rifiuti, nel contenimento della quantità di rifiuti prodotti, nella quantità di rifiuti inviati in impianti per lo smaltimento finale. Risultano anche morigerati nella tassazione, a quanto si è potuto apprendere seguendo dalla cronaca(...)

continua »

Altre notizie

^ Top