Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 10 gennaio 2017, 8:02 p.

A processo per diffamazione per un video su youtube: giovane assolto

Una vicenda nata a Momo per una stele dedicata a un partigiano

NOVARA, Un giovane di Momo finisce a processo per diffamazione per un filmato apparso su youtube (il canale dove si possono condividere e porre filmati). Stando all’accusa avrebbe postato su questo mezzo internet un video in cui una famiglia, sempre di Momo, ha reputato di essere stata offesa. Una storia che vede, in qualche modo, anche il coinvolgimento dell’Amministrazione comunale del paese del Novarese; una vicenda che stamattina, in Tribunale a Novara, ha visto l’assoluzione nei confronti del giovane, assistito dall’avvocato Alessandro Brustia.

Tutto parte dalla richiesta dei famigliari di un partigiano morto nella seconda guerra mondiale. La famiglia chiede alla Giunta di poter dedicare una stele commemorativa al congiunto. L’Amministrazione accoglie la richiesta e decide che la lapide debba essere collocata in un punto preciso di Momo. Stando ad alcuni però, in quella zona, avrebbe arrecato problemi al traffico. Una 15ina di persone lo fa presente all’Amministrazione, che però dà l’okay per la stele in quella zona del paese. Poco dopo questa decisione appare in rete un video ironico, in cui si prende in giro la Giunta, che, stando al filmato, avrebbe voluto fare così solo un favore alla famiglia.

I congiunti del partigiano scoprono il filmato e si muovono per tutelarsi. Il finale della storia in aula: il giudice ha assolto il ragazzo perché non c’è prova che sia stato lui a mettere il video su youtube.

mo.c.

 



Articolo di: martedì, 10 gennaio 2017, 8:02 p.

Dal Territorio

Città della Salute e ospedale Vco più vicini

Città della Salute e ospedale Vco più vicini
Individuate le risorse per la Città della Salute di Novara e di Torino e per gli ospedali unici dell'Asl To5 e del Vco, oltre al completamento di Verduno e Valle Belbo e per potenziare Fossano, Saluzzo e Savigliano. Un investimento complessivo che sfiora gli 1,5 miliardi di euro sugli ospedali piemontesi. Lo prevede la delibera del piano di edilizia sanitaria che l'assessore(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top