NOVARA, L’associazione Anpana Novara onlus, in collaborazione con l’associazione Andromeda Piemonte Onlus e il patrocinio del Comune di Novara, promuove per sabato 24 febbraio, alle 21, al teatro dei Salesiani di baluardo Lamarmora, lo spettacolo comico-musicale “Che spettacolo è la vita…”, che sarà messo in scena dalla Compagnia teatrale gallaratese “Prove d’Attore”, con la regia di Stefania Demicheli.

Il musical, divertente e leggero, intercalato da momenti di cabaret, musica, danza e poesia, condurrà lo spettatore in un crescendo di emozioni e a una riflessione su alcuni temi della vita quali: amore, solitudine, coraggio, felicità, sogni, perdono e amicizia.

L’evento si inserisce nel progetto di prevenzione al bullismo e al cyber-bullismo a favore delle scuole elementari di Novara, in collaborazione con la Polizia Locale di Novara, che, dallo scorso anno, ha attivato una serie di lezioni di prevenzione nelle scuole medie e superiori denominate “Educazione alla legalità, bullismo e cyber-bullismo”. Il progetto messo in campo dalle due associazioni prende il via grazie alla favola “Dante e la Luna-Unisciti a Dante e ai suoi amici animali della foresta contro i bulli della scuola”, scritta dalla giovane blogger Laura Travaini, al quale seguiranno altri eventi di sensibilizzazione atti a fronteggiare il fenomeno del bullismo sempre più diffuso anche nella nostra piccola realtà novarese.

Partecipano allo spettacolo Annalisa De Mizio e Aly Amoriello, insegnanti della scuola Canto Io di Galliate, Erika Vestali della scuola Pole Dance Virtude Novara e la violinista modella novarese Dafne Appollonio. Il musical è dedicato a Monica Grazioli, parte integrante della compagnia da sempre, che a causa di un arresto cardiaco ha subito la triste e tragica esperienza del coma. Alla sua ripresa psico-fisica, ha contribuito l’incontro con un fantastico cagnolino, Sansone, proveniente da una triste storia di maltrattamento. L’ingresso è a offerta libera a scopo benefico e i fondi raccolti serviranno a promuovere le attività didattiche delle scuole elementari di Novara che aderiscono al progetto di sensibilizzazione.

Leggi anche:  Sold out in Ungheria per l'opera "La Rivale" prodotta dal Coccia

mo.c.

 

NOVARA, L’associazione Anpana Novara onlus, in collaborazione con l’associazione Andromeda Piemonte Onlus e il patrocinio del Comune di Novara, promuove per sabato 24 febbraio, alle 21, al teatro dei Salesiani di baluardo Lamarmora, lo spettacolo comico-musicale “Che spettacolo è la vita…”, che sarà messo in scena dalla Compagnia teatrale gallaratese “Prove d’Attore”, con la regia di Stefania Demicheli.

Il musical, divertente e leggero, intercalato da momenti di cabaret, musica, danza e poesia, condurrà lo spettatore in un crescendo di emozioni e a una riflessione su alcuni temi della vita quali: amore, solitudine, coraggio, felicità, sogni, perdono e amicizia.

L’evento si inserisce nel progetto di prevenzione al bullismo e al cyber-bullismo a favore delle scuole elementari di Novara, in collaborazione con la Polizia Locale di Novara, che, dallo scorso anno, ha attivato una serie di lezioni di prevenzione nelle scuole medie e superiori denominate “Educazione alla legalità, bullismo e cyber-bullismo”. Il progetto messo in campo dalle due associazioni prende il via grazie alla favola “Dante e la Luna-Unisciti a Dante e ai suoi amici animali della foresta contro i bulli della scuola”, scritta dalla giovane blogger Laura Travaini, al quale seguiranno altri eventi di sensibilizzazione atti a fronteggiare il fenomeno del bullismo sempre più diffuso anche nella nostra piccola realtà novarese.

Partecipano allo spettacolo Annalisa De Mizio e Aly Amoriello, insegnanti della scuola Canto Io di Galliate, Erika Vestali della scuola Pole Dance Virtude Novara e la violinista modella novarese Dafne Appollonio. Il musical è dedicato a Monica Grazioli, parte integrante della compagnia da sempre, che a causa di un arresto cardiaco ha subito la triste e tragica esperienza del coma. Alla sua ripresa psico-fisica, ha contribuito l’incontro con un fantastico cagnolino, Sansone, proveniente da una triste storia di maltrattamento. L’ingresso è a offerta libera a scopo benefico e i fondi raccolti serviranno a promuovere le attività didattiche delle scuole elementari di Novara che aderiscono al progetto di sensibilizzazione.

mo.c.