Domenica la Battaglia della Bicocca

“Novara Risorgimentale 2018”: dopo Novara, nel weekend i riflettori si accendono sulla Bassa Novarese. Domenica 25 marzo dalle 15,30 al Parco del bosco dell’Arbogna andranno in scena i “Quadri del Risorgimento italiano dal 1848 al 1918”. Parteciperanno il Gruppo Storico di Borgolavezzaro e i gruppi storici italiani in uniforme austriaca, piemontese e della Grande Guerra. Gli inni e gli intermezzi musicali saranno intonati dalla Banda Storica della Guardia Nazionale di Confienza. La novità di questa edizione sarà per la mattina di domenica: dalle 10 infatti, in centro a Borgolavezzaro si terranno “Scene di pace e di guerra del Risorgimento novarese” con figuranti nelle vie e nelle piazze tra accampamenti e addestramenti.

La notte prima della Battaglia

Borgolavezzaro ospiterà sabato 24 marzo dalle 20,30 in piazza Libertà e poi a palazzo Longoni, l’evento rievocativo, teatrale e musicale “La notte prima della battaglia. Radetzky a Palazzo Longoni”. Ad animare la serata, con un tuffo nel vivo della storia, ci saranno il Gruppo Storico risorgimentale “23 marzo 1849” di Novara, l’associazione storica “Compania de le Quatr’arme” di Moncrivello, il Gruppo Storico “Ricordiamo la Storia” di Savona, il Gruppo Storico di Borgolavezzaro, il Gruppo Storico “Nobiltà Sabauda” di Rivoli. Le musiche d’epoca saranno curate dalla Banda storica della Guardia Nazionale di Confienza.

Leggi anche:  TvBoy a Novara accompagnato dal percussionista Filippo Monico

Battaglia, non solo rievocazione

Il programma di “Novara Risorgimentale 2018” si completa domani, venerdì 23 marzo, con la cerimonia commemorativa dei Caduti della battaglia al sacrario-ossario della Bicocca a Novara. Il raduno in piazza della chiesa è in programma per le 9,45; alle 10 la formazione del corteo, la sfilata verso il sacrario e la deposizione della corona d’alloro. La messa si terrà alle 10,15, al termine i discorsi delle autorità e delle associazioni storiche. La giornata prosegue a Borgolavezzaro alle 21 di venerdì 23 marzo a Palazzo Longoni che ospiterà la serata storico-culturale “Borgolavezzaro e il Novarese nelle prime due guerre d’Indipendenza”. Verrà presentato il romanzo storico “Gli ultimi patrioti” di Paolo Saino. Interverranno Paolo Saino, Gianfranco Pavesi, Dorino Tuniz moderati da Paolo Cirri.
ari.mar.