Ricetta lasagne con ripieno di trota salmonata. Iniziamo dagli ingredienti: lasagne fresche, 2 fogli per commensale, 1 filetto di trota salmonata per commensale, limone, maggiorana in rametti, burro, mandorle, carta forno. Esecuzione: scaldare il forno a 120 gradi; preparare due fogli di carta da forno che coprano completamente la teglia in cui cuocere i filetti, accartocciarli ed immergerli in una ciotola con il vino bianco in modo che si inzuppino; tagliare il limone a fette rotonde e sottili, ripulire la trota e lavarla; strizzare leggermente un foglio di carta forno e posarlo sul fondo della teglia, adagiarci sopra i filetti di trota e tra uno e l’altro alcuni rametti di maggiorana e alcuni granelli di fiore di sale.

Ricetta lasagne con ripieno di trota salmonata

Coprire tutto con il secondo foglio di carta forno strizzata e disporre su quest’ultima tutte le fette di limone; bagnare nuovamente con il vino bianco senza esagerare e infornare per 10-20 minuti. Intanto: preparare le mandorle affettandole a sfogliette molto sottili; cuocere le lasagne in abbondante acqua calda leggermente salata e disponetene un foglio sul piatto; sfornare e “sfogliare” le trote eliminare eventuali parti molli, la pelle e le spine, adagiando la trota pulita sulla lasagna già nel piatto, ripiegare la lasagna coprendo la trota.

Leggi anche:  Le ricette per una cena in giallo

I passaggi finali della ricetta

In un tegamino sciogliere 5 gr di burro (un cucchiaino). Quindi indorare uno spicchio di aglio schiacciato ed incamiciato, quindi buttare le mandorle e tostarle leggermente. Quando sono colorite aggiungere 15/20 gr di burro per ogni commensale. Far sciogliere senza far sfrigolare e quando è tutto uniformemente liquido, versare il burro sopra le lasagne avendo cura di spargerlo con un cucchiaio e disponendovi sopra anche le mandorle. Occorre avere la cura di arrivare nello stesso tempo con lasagne, trota e burro per poter servire caldo.