Il 26enne con numerosi precedenti era stato fermato soltanto un mesa fa a Milano

Era stato fermato il 21 marzo a Milano in zona Colonne di San Lorenzo, in occasione di controlli successivi a un servizio della trasmissione televisiva “Striscia la notizia” sugli spacciatori all’opera nella zona di porta ticinese. Nella serata di giovedì 19 aprile, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Arona hanno arrestato un cittadino senegalese, F. O., classe 1992, con numerosi precedenti penali, in Italia senza fissa dimora, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sorpreso nella cittadina lacustre in piazza della stazione

Verso l’una di notte infatti, mentre stavano svolgendo un normale servizio di pattuglia, i militari avevano modo di notare un uomo aggirarsi a piedi, da solo, con fare sospetto nei pressi della Stazione ferroviaria di Arona, in piazza Duca d’Aosta e decidevano pertanto di fermarlo per un controllo. Alla luce dell’atteggiamento tenuto dall’uomo, i Carabinieri procedevano però anche ad una successiva perquisizione personale, rinvenendo, ben occultato sul suo corpo, all’interno dei vestiti, un sacchetto in cellophane contenente 27 grammi di cocaina. L’uomo veniva arrestato e tradotto al carcere di Verbania: il fermo è stato convalidato, nella giornata di venerdì, dal Tribunale.
m.d.