Sono in corso indagini da parte dei carabinieri per risalire agli autori della rapina avvenuta ieri, martedì, in tarda mattinata  ai danni dell’agenzia di Trecate della Banca popolare di Milano.

Bottino da 50mila euro

Due uomini, con il volto coperto, sono entrati nei locali attraverso la porta e, sembra minacciando impiegati e clienti, hanno atteso l’apertura temporizzata di una cassaforte per impadronirsi di un notevole quantitativo di denaro. Sembra che la cifra si aggiri attorno ai 50mila euro. Pare inoltre che, dopo aver preso i soldi, i due siano fuggiti senza lasciare tracce. Sulle modalità della rapina sono in corso verifiche da parte dell’Arma.
m.d.