FONTANETO D’AGOGNA, Intorno alle 12 di oggi, mercoledì 28 febbraio, a Fontaneto d’Agogna, nel Novarese, un autoarticolato, nell’immettersi sulla strada provinciale 229 del lago d’Orta, dall’uscita dell’autostrada, ha tagliato la strada a un veicolo Renault Clio, che, dopo la collisione, ha sfondato una vicina recinzione, ribaltandosi.

Fortunatamente illesi entrambi i conducenti. Il conducente della Clio, italiano, nato a Canosa di Puglia e residente a Invorio, stando a quanto riferisce la Polizia stradale di Borgomanero, intervenuta sul posto, è però risultato positivo all’alcool test.

mo.c.

FONTANETO D’AGOGNA, Intorno alle 12 di oggi, mercoledì 28 febbraio, a Fontaneto d’Agogna, nel Novarese, un autoarticolato, nell’immettersi sulla strada provinciale 229 del lago d’Orta, dall’uscita dell’autostrada, ha tagliato la strada a un veicolo Renault Clio, che, dopo la collisione, ha sfondato una vicina recinzione, ribaltandosi.

Fortunatamente illesi entrambi i conducenti. Il conducente della Clio, italiano, nato a Canosa di Puglia e residente a Invorio, stando a quanto riferisce la Polizia stradale di Borgomanero, intervenuta sul posto, è però risultato positivo all’alcool test.

Leggi anche:  Accoltellò l'amica, condannato a sei anni

mo.c.