NOVARA, Vigili del Fuoco e Polizia locale sono intervenuti qualche minuto prima delle 18 in corso Risorgimento, a Novara. La circolazione all’altezza del sottopassaggio è stata bloccata, il tutto per il distaccamento di alcuni calcinacci, che, dalle prime informazioni, potrebbero esssersi staccati dal ponte sopra al quale passano i treni o anche da una parte della struttura. I Vigili del Fuoco hanno cercato di capire da quali punti si sarebbe potuto staccare altro intonaco. In corso una verifica di stabilità.

Il traffico è stato deviato e, vista l’ora, si è creato immediatamente il caos. Lunghe code nella zona che porta alla stazione ferroviaria. Ha subito modifiche anche il percorso della linea della Sun 6. Un blocco che non è andato a interessare la circolazione ferroviaria. Ancora non si sa quando sarà riaperto completamente il sottopasso.

mo.c.

NOVARA, Vigili del Fuoco e Polizia locale sono intervenuti qualche minuto prima delle 18 in corso Risorgimento, a Novara. La circolazione all’altezza del sottopassaggio è stata bloccata, il tutto per il distaccamento di alcuni calcinacci, che, dalle prime informazioni, potrebbero esssersi staccati dal ponte sopra al quale passano i treni o anche da una parte della struttura. I Vigili del Fuoco hanno cercato di capire da quali punti si sarebbe potuto staccare altro intonaco. In corso una verifica di stabilità.

Leggi anche:  Prostituzione in appartamento con... la ghirlanda

Il traffico è stato deviato e, vista l’ora, si è creato immediatamente il caos. Lunghe code nella zona che porta alla stazione ferroviaria. Ha subito modifiche anche il percorso della linea della Sun 6. Un blocco che non è andato a interessare la circolazione ferroviaria. Ancora non si sa quando sarà riaperto completamente il sottopasso.

mo.c.