ARONA – Annegamento nella tarda mattinata di oggi, giovedì 25 giugno, ad Arona, nel Novarese. Tutto è successo intorno alle 12,30 davanti alla spiaggia delle Rocchette.
Luigi Mora, 85 anni, di Arona, stava facendo una nuotata, quando un malore, capitato proprio mentre era in acqua, ne ha determinato l’annegamento. L’anziano era solito frequentare la spiaggia delle Rocchette ed era molto conosciuto in zona, tanto da far parte da tantissimo tempo dell’associazione “Gli amici del lago”.
Mora era stato imprenditore nel settore dell’edilizia per molto tempo. La tragedia, in pochi minuti. Lentamente le sue bracciate hanno perso vigore e, in pochi istanti, s’è fermato ed è poi sparito dalla vista. Immediato l’allarme. Un bagnino e altri bagnanti si sono diretti in suo soccorso, trasportandolo sulla terra ferma. Purtroppo per l’85enne non si è potuto far nulla, nonostante i tanti tentativi di rianimarlo.

mo.c.

ARONA – Annegamento nella tarda mattinata di oggi, giovedì 25 giugno, ad Arona, nel Novarese. Tutto è successo intorno alle 12,30 davanti alla spiaggia delle Rocchette.
Luigi Mora, 85 anni, di Arona, stava facendo una nuotata, quando un malore, capitato proprio mentre era in acqua, ne ha determinato l’annegamento. L’anziano era solito frequentare la spiaggia delle Rocchette ed era molto conosciuto in zona, tanto da far parte da tantissimo tempo dell’associazione “Gli amici del lago”.
Mora era stato imprenditore nel settore dell’edilizia per molto tempo. La tragedia, in pochi minuti. Lentamente le sue bracciate hanno perso vigore e, in pochi istanti, s’è fermato ed è poi sparito dalla vista. Immediato l’allarme. Un bagnino e altri bagnanti si sono diretti in suo soccorso, trasportandolo sulla terra ferma. Purtroppo per l’85enne non si è potuto far nulla, nonostante i tanti tentativi di rianimarlo.

Leggi anche:  Anziana aggredita salvata da un passante

mo.c.