NOVARA – Nei prossimi mesi aprirà il cantiere per il completamento della tangenziale di Novara. La conferma arriva dall’ufficio stampa dell’Anas. Il contratto con l’impresa aggiudicataria dell’appalto è stato stipulato il 19 dicembre 2017.
In merito ai tempi di inizio lavori l’Anas precisa che “si prevede la consegna dei lavori, con apertura del cantiere, entro giugno 2018”.
La nuova opera è lunga circa 5 chilometri e rappresenta il prolungamento che va dalla statale 32 (la statale per Arona dove ora termina la tangenziale) alla SP229 (la provinciale per Borgomanero) e poi dalla SP 229 alla SP299 per la Valsesia nei comuni di Cameri, Novara e San Pietro Mosezzo.
Massimo Delzoppo

Leggi di più sul Corriere di Novara in edicola NOVARA – Nei prossimi mesi aprirà il cantiere per il completamento della tangenziale di Novara. La conferma arriva dall’ufficio stampa dell’Anas. Il contratto con l’impresa aggiudicataria dell’appalto è stato stipulato il 19 dicembre 2017.
In merito ai tempi di inizio lavori l’Anas precisa che “si prevede la consegna dei lavori, con apertura del cantiere, entro giugno 2018”.
La nuova opera è lunga circa 5 chilometri e rappresenta il prolungamento che va dalla statale 32 (la statale per Arona dove ora termina la tangenziale) alla SP229 (la provinciale per Borgomanero) e poi dalla SP 229 alla SP299 per la Valsesia nei comuni di Cameri, Novara e San Pietro Mosezzo.
Massimo Delzoppo

Leggi di più sul Corriere di Novara in edicola