Il quartiere di Sant’Agabio nell’occhio del ciclone. Sabato divieto rispettato: nessuna manifestazione. Ma spuntano scritte sui muri e il presidio preventivo delle Forze dell’ordine porta al fermo di otto attivisti di Forza Nuova, dei quali uno denunciato. Nelle stesse ore da Suno il movimento di estrema destra rilancia: «Appuntamento solo rimandato».