Ponti sull’Agogna, hanno preso il via oggi, lunedì 12 marzo, i lavori per verificarne la staticità. 

Ponti sull’Agogna, partiti i lavori per la verifica della staticità

Il primo ad essere interessato dagli interventi programmati dall’amministrazione comunale di Borgomanero è stato il ponte sull’Agogna. Il ponte che collega piazza Mazzini con piazza Matteotti è stato  chiuso al traffico veicolare sino alle 12,30. 

Percorsi alternativi

Agli automobilisti provenienti da Romagnano Sesia, per immettersi in città era stato consigliato il percorso alternativo che dalla rotatoria all’altezza del ristorante Pinocchio si immette su via Cureggio e su via Sandro Pertini. Per chi invece arrivava da Gozzano ed intendeva proseguire per Romagnano, oltre al percorso di circonvallazione della zona Beatrice, avrebbe dovuto percorrere  viale Vittorio Veneto, imboccare il ponte della “Valera” (nei pressi dell’Oratorio parrocchiale) ed immettersi quindi su viale Dante. Adeguata segnaletica era stata installata in prossimità delle deviazioni per agevolare gli utenti della strada lungo i vari percorsi alternativi e ridurre all’osso i disagi alla circolazione stradale.

“Interventi che rientrano nel piano della prevenzione e della sicurezza del territorio”

“Il collaudo statico sul ponte che collega le piazze Mazzini e Matteotti è il primo di una serie di interventi che rientrano nel piano della prevenzione e della sicurezza del territorio”, spiegano il Sindaco Sergio Bossi e il vice sindaco Ignazio Stefano Zanetta. Nella foto, di Panizza l’intervento effettuato in mattinata per verificare la staticità del ponte.

Carlo Panizza