Pierino l’Occhialino, torna l’iniziativa dei Lions con l’ospedale Maggiore. Tante le novità per l’edizione 2018.

Pierino l’Occhialino, torna l’iniziativa dei Lions con l’ospedale Maggiore

I Lions novaresi (Host, Ticino, Broletto ed Ovest Ticino) e l’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara proseguono l’importante collaborazione con il progetto “Pierino l’Occhialino”. L’iniziativa è abbinata alla raccolta di occhiali usati che negli scorsi anni ha portato a risultati di grande soddisfazione. Sabato 28 aprile, in piazza Martiri a Novara, presso il centro mobile oculistico Lions, sarà offerta ai bambini di età compresa fra i 3 ed i 7 anni la possibilità di effettuare uno screening oculistico gratuito. Questo grazie alla ormai abituale collaborazione coi medici ed ortottisti della struttura Oftalmologia, diretta dal dottor Stefano De Cillà che metteranno a disposizione la loro professionalità a beneficio della prevenzione. Verrà anche effettuata una raccolta degli occhiali usati attraverso appositi contenitori e saranno distribuiti depliant informativi.

Tante novità per l’edizione 2018

Molte le novità per questa edizione 2018 a partire dalla presenza a fianco dei Lions della Lega italiana per la lotta contro i tumori (Lilt) sezione di Novara, fino alla presenza di medici specialisti che visiteranno chi ne farà richiesta (previa prenotazione al desk Lions presente in piazza) senza limiti di fasce di età. Grazie alla struttura messa a disposizione dalla Croce rossa italiana saranno allestiti tre ambulatori medici (cardiologia, con misurazione preventiva della pressione sanguigna e della glicemia, otorinolaringoiatria e senologia). Dalle 9,30 alle 13 e dalle 15 alle 17, saranno quindi effettuate visite oculistiche per bambini, visita otorino laringoiatra – esame audiometrico, visita senologica a cura della Lilt, visite cardiologiche.  Per tutte le informazioni www.lionsnovarahost.it.