Parco dei Bambini, apertura rimandata a fine giugno o inizio luglio. Lavori a rilento a causa del maltempo.

Parco dei Bambini, apertura rimandata

Il Parco dei bambini aprirà il 15 giugno come era stato preannunciato dagli Uffici comunali?  “No, perché continua a piovere e quindi – confermano dal Comune – poichè la maggior parte dei lavori sono all’aperto è evidente che si procede con il rallentatore, e questo nonostante l’impegno profuso dall’impresa. Aprirà il prima possibile, se tutto andrà per il meglio magari nell’ultimo finesettimana di giugno o al più tardi ad inizio luglio”.

Cantiere a cielo aperto

«Il Parco dei Bambini – ha detto Federico Perugini, assessore alla Cura della Città – è un cantiere a cielo aperto e quindi nonostante si lavori, non si può non tenere conto delle condizioni meteo variabili e sfavorevole. Ciò nonostante quando si tratta di vedere realizzato un lavoro pubblico completo, quando si aspetta la concretezza si possono anche tollerare gli imprevisti».