Ora legale, nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo alle 2 le lancette dovranno essere spostate avanti di un’ora. Si dormirà un’ora in meno.

Ora legale, lancette avanti di un’ora

Torna l’ora legale. Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo alle 2 le lancette dovranno essere spostate avanti di un’ora. La gran parte dei dispositivi elettronici, compresi gli smartphone si aggiorneranno automaticamente. Dormiremo quindi un’ora in meno. Passando dall’ora solare all’ora legale farà buio un’ora più tardi. Il cambio dell’ora serve a risparmiare sull’energia sfruttando la luce solare del periodo primaverile ed estivo e quindi facendo un minore uso dell’illuminazione elettrica. L’ora legale esiste in Italia dal 1916.

L’ora solare tornerà a fine ottobre

L’ora solare tornerà tra sabato 27 e domenica 28 ottobre 2018, quando le lancette degli orologi dovranno essere spostate indietro di un’ora dalle 3 alle 2.

v.s.