Novara val bene una spesa, presentata la terza edizione della rassegna di eventi alla scoperta dei mercati della città che inizierà sabato 17 marzo.

Novara val bene una spesa, tanti eventi alla scoperta dei mercati della città

novara val bene una spesa
I partecipanti alla conferenza stampa di presentazione della terza edizione di “Novara val bene una spesa”

Novara val bene una spesa, come ha spiegato la segretaria di Art@lab Emanuela Fortuna alla conferenza stampa di oggi in Municipio, si basa su tre pilastri fondamentali. “Pensare ai mercati come luoghi di socialità, incontro e dialogo fra diverse generazioni”, “le periferie come scrigni con tanti gioielli da riscoprire”, “l’artigianalità e il saper fare con i ragazzi dell’artistico e dell’Enaip”.
“Siamo lieti di poter collaborare anche quest’anno al progetto – ha detto l’assessore al Commercio Franco Caressa – che oltre a essersi rivelato un successo di pubblico, rientra perfettamente tra gli obiettivi dell’amministrazione riguardanti il supporto al piccolo commercio”.

Il programma completo tra musica, arte e sport

Questo il programma completo che spazia tra musica, arte, sport, attività per i bambini. Sabato 17 marzo al Mercato Coperto dalle 10 alle 12 Arte dal vivo con il liceo artistico e Benessere all’aperto con Calisthenics Betulle, dalle 10.30 alle 12 Spazio Formato bimbi “Favole, colori e tanto altro” con La Talpa dei bambini; dalle 10.30 alle 11.15 Antonio Costa Barbé (racconta): Storie del mio rock; dalle 10.30 alle 11.30 Al dì dla Cadrega con la collaborazione del Casa di giorno per anziani Don Aldo Mercoli e Nuares.it. Chi vorrà avrà un minuto per raccontare ciò che vuole ripreso in diretta sulla pagina Facebook di Novara val bene… una spesa.

Campagna fotografica con il liceo artistico “Casorati”

Novara val bene una spesa artistico
I ragazzi del liceo artistico che anche quest’anno parteciperanno al progetto: da sinistra la referente professoressa Luna, Nicolò Faceto, Lorenzo Risico, Daria Petrovska

Venerdì 20 aprile in piazza Vela dalle 10.30 alle 12 Conoscere la città attraverso l’Arte – Campagna fotografica con il liceo artistico; alle 16 visita guidata all’Università dei Calzolai in viale Ferrucci 23 con il presidente Fiorello (per info e prenotazioni 349 3401575). Sabato 21 aprile al mercato coperto dalle 10 alle 12 Coperto dalle 10 alle 12 Arte dal vivo, Benessere all’aperto con Calisthenics Betulle, Vivere lo sport con il settore Volley della Polisportiva San Giacomo; dalle 10.30 alle 12 Spazio Formato bimbi, Il cantastorie con Valentina Di Muccio e Al dì dla Cadrega. In largo Leonardi dalle 10 alle 12 Arte dal vivo. Alle 9.15 ritrovo in piazza Don Minzoni per il ciclotour “Di mercato in mercato” con Luca Di Palma (guida turistica), costo 5 euro (info e prenotazioni 349 3401575).

Leggi anche:  Anziana aggredita salvata da un passante

Venerdì 18 maggio in corso Trieste dalle 10.30 alle 12 Conoscere la città attraverso l’Arte Campagna fotografica. Sabato 19 maggio al mercato coperto Arte dal Vivo, Benessere all’aperto, Spazio Formato Bimbi e e Il cantastorie e Al dì dla Cadrega. In piazza Pasteur “A ritroso nel tempo” colazione letteraria con il gruppo Jane Austen Novara in abiti Regency dalle 10 alle 11. In corso Trieste/via Bovio nel piazzale della struttura Ipazia alle 17 concerto dell’orchestra (40 elementi) dell’associazione Ex Novo.

Ciclotour “Di campanile in campanile”

Domenica 20 maggio ritrovo ore 15.50 in piazza Duomo per il ciclotour “Di campanile in campanile”. Sabato 26 maggio “Acque, territorio e storia”, escursione tra i fontanili di Pernate, ritrovo ore 15.15 al Cimitero di Pernate. Sabato 16 giugno al mercato coperto Arte dal vivo, Benessere all’aperto, l’Atelier della sarta con Enaip Novara (sempre dalle 10 alle 12), Spazio formato bimbi, il cantastorie; dalle 10.30 alle 11.15 Antonio Costa Barbé (racconta): Storie del mio rock, Al dì dla cadrega.

Valentina Sarmenghi