Giornata senza tabacco, le iniziative di Lilt Novara Onlus. Volontari e medici saranno in piazza a Novara e in ospedale a Borgomanero.

Giornata senza tabacco, le iniziative di Lilt Novara Onlus

Il 31 maggio è la “Giornata Mondiale senza Tabacco”. Il fumo attivo e passivo rappresenta uno dei principali fattori di rischio per la salute e costituisce la principale causa di tumore. I dati epidemiologici evidenziano che nel corso del 2017 i fumatori sono risultati 11,7 milioni pari al 23,3% della popolazione italiana. Tra questi è significativamente aumentato il numero delle donne, che da 4,6 milioni del 2016 sono salite a 5,7 milioni. Di fronte a questi dati allarmanti si fa ancora più intenso l’impegno della Lilt che, in occasione della Giornata mondiale senza tabacco, promuove a livello nazionale la campagna di sensibilizzazione “Benessere chiavi in mano”.  L’immagine simbolo è quella di un portachiavi dotato di una sola chiave (quella della Lilt) con tanti charms che rappresentano i sani stili di vita. L’invito è di aprirsi alla salute: smettere di fumare, mangiare sano, fare movimento e limitare il consumo di alcolici.

Volontari e medici a Novara e Borgomanero

Lilt Novara Onlus, da sempre impegnata in campagne di prevenzione primaria anche nelle scuole, sarà presente con i suoi volontari , in collaborazione con il Dipartimento Patologie delle Dipendenze dell’Asl di Novara giovedì 31 maggio dalle 9.30 alle 18 allo stand allestito in via Fratelli Rosselli presso i portici del Complesso monumentale del Broletto a Novara. Qui sarà distribuito materiale informativo relativo al fumo di sigaretta ed ai metodi per smettere di fumare. Sarà offerta gratuitamente alla cittadinanza la possibilità di sottoporsi a prove di carbossimetria dell’aria esperita. Il tutto alla presenza di un medico che fornirà consulenze in materia di tabaccologia e illustrerà l’offerta diagnostico-terapeutica della Lilt e dell’Asl di Novara. A coloro che si accosteranno all’iniziativa sarà offerto uno zainetto rosso a ricordo della Giornata senza tabacco.
I volontari Lilt saranno presenti anche domani, lunedì 28 maggio, dalle 10 alle 16 all’Ospedale di Borgomanero sempre in collaborazione con DPD e con la struttura di Cardiologia e le volontarie dell’Associazione Mimosa.