Il comportamento del sindaco Ballarè e dell’assessore Dulio nella vicenda della mancata comunicazione al Consiglio comunale della sentenza della Corte dei Conti sta creando malumori e critiche non solo nella minoranza, che già si era espressa, ma anche nella maggioranza, che non sembra più così granitica nell’appoggiare il suo sindaco.