Cittadinanza attiva, la Provincia di Novara ospita una tre giorni per ragazzi dai 16 ai 30 anni nell’ambito del progetto europeo di dialogo strutturato “Idee in comune” proposto dall’associazione “Il Vergante” nell’ambito di Erasmus +.

Cittadinanza attiva, la Provincia ospita una tre giorni per ragazzi dai 16 ai 30 anni

La Provincia di Novara ospita tre giorni di appuntamenti con i ragazzi per favorire la cittadinanza attiva. Dal 4 al 6 aprile a Palazzo Natta una ventina di ragazzi dai 16 ai 30 anni prendono parte al progetto europeo di dialogo strutturato “Idee in comune” proposto dall’associazione “Il Vergante” nell’ambito di Erasmus +.

Volontariato in Europa, cultura e tutela dell’ambiente

cittadinanza attiva provincia novara erasmus
La consigliera provinciale Laura Noro parla ai ragazzi del progetto “Idee in comune”

“Nella tre giorni i ragazzi potranno approfondire i temi del volontariato in Europa, della partecipazione attiva incontrando associazioni territoriali che si occupano di cultura e tutela dell’ambiente. Potranno anche comprendere meglio i meccanismi di partecipazione alla vita politica e amministrativa attraverso la simulazione di un referendum consultivo – spiegano Giacomo Pisani e Ilaria Zocco di Il Vergante – Dopo l’appuntamento in Provincia a Novara il progetto si sposterà a Lessona nel Biellese, con un altro gruppo di ragazzi che affronterà il percorso formativo”.

Leggi anche:  Quartiere Nord, presentato il Comitato spontaneo

“Iniziative come questa fanno cogliere l’importanza della dimensione locale delle politiche comunitarie”

“Iniziative come questa fanno cogliere l’importanza della dimensione locale delle politiche comunitarie – spiega la consigliera alle Politiche giovanili della Provincia di Novara, Laura Noro – Conoscere le istituzioni, le associazioni di volontariato e gli strumenti di partecipazione è il primo, importantissimo, passo per diventare cittadini attivi e consapevoli”.