BORGOMANERO – Utilizzare gli spazi vuoti dell’ex ospedale di Arona per le visite private dei medici del Ss. Trinità di Borgomanero: è la proposta avanzata dal consigliere regionale 5 Stelle Paolo Andrissi, dopo una visita al Centro d’assistenza primaria (Cap) della città lacustre. “Inaccettabile che l’intramoenia (così vengono chiamate tecnicamente le visite private dei medici degli ospedali pubblici a fronte del pagamento di una tariffa, ndr) degli specialisti dell’ospedale di Borgomanero con tutti questi s

BORGOMANERO – Utilizzare gli spazi vuoti dell’ex ospedale di Arona per le visite private dei medici del Ss. Trinità di Borgomanero: è la proposta avanzata dal consigliere regionale 5 Stelle Paolo Andrissi, dopo una visita al Centro d’assistenza primaria (Cap) della città lacustre. “Inaccettabile che l’intramoenia (così vengono chiamate tecnicamente le visite private dei medici degli ospedali pubblici a fronte del pagamento di una tariffa, ndr) degli specialisti dell’ospedale di Borgomanero con tutti questi spazi attrezzati e disponibili si svolga prevalentemente in strutture private. Non si comprende per quale motivo i cittadini della provincia di Novara debbano pagare un balzello a strutture private”.

 l.pa.

Leggi anche:  4 Mamme, lo show protagonista a Novara