NOVARA – A seguito del distacco di alcuni calcinacci dal soffitto del sottopasso di corso Risorgimento, avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 27 febbraio, il personale di Assa, su richiesta degli agenti del Comando di Polizia locale e dei Vigili del Fuoco, è intervenuto sul posto a ripulire quanto era stato precedentemente rimosso dalle stesse forze dell’ordine.

NOVARA – A seguito del distacco di alcuni calcinacci dal soffitto del sottopasso di corso Risorgimento, avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 27 febbraio, il personale di Assa, su richiesta degli agenti del Comando di Polizia locale e dei Vigili del Fuoco, è intervenuto sul posto a ripulire quanto era stato precedentemente rimosso dalle stesse forze dell’ordine.