Quando manca poco alla chiusura di tutti i collegi italiani (221 su 231) e quindi allo spoglio di tutte le sezioni (61.374 su 61.401) questi sono gli eletti nel nostro territorio.

Abbiamo già parlato dell’elezione dei candidati nell’uninominale: alla Camera Alberto Gusmeroli per Novara, Mirella Cristina per Verbania; al Senato Gaetano Nastri.

“Eletto!!! La vittoria della Lega, la vittoria della gente, la vittoria del mio territorio – così scrive il sindaco di Arona (nella foto) sul suo profilo Facebook –  la prima persona che desidero ringraziare è Riccardo Molinari nostro “capo della Lega” in Piemonte, senza di Lui e la sua unica bravura non avrei mai avuto la chance di rappresentare la mia città, il Novarese ed il Verbano Cusio Ossola in Parlamento. Sono felicissimo e orgogliosissimo di poter rappresentare un territorio unico e bellissimo. Arona sarà in Parlamento dopo 60 anni dall’ultimo Sindaco-Parlamentare Carlo Torelli (…) Cercherò di portare la voce della gente novarese e del Verbano Cusio Ossola in Parlamento e come sanno i miei cittadini non demorderò nel cercare di cambiare in meglio questo Paese: pensando in grande e operando nel piccolo di un territorio il Novarese e Vco che amo e sento mio e che merita il meglio!”.

Per quanto riguarda il plurinominale gli eletti alla Camera sarebbero per la Lega Riccardo Molinari ed Elena Lucchini, che però sono stati eletti anche nell’uninominale, quindi passano Marzio Liuni e Cristina Patelli; per Forza Italia eletta Daniela Ruffino che però ha vinto anche in un altro collegio e quindi passa Diego Sozzani; per il Movimento 5 stelle Davide Crippa; per il Partito Democratico eletta Lucia Annibali che ha vinto in altri collegi e quindi passa Enrico Borghi. Per quanto riguarda il Senato per la Lega Enrico Montani e Simona Pergreffi; per Forza Italia Maria Rizzotti; per Fratelli d’Italia Daniela Santanché; per il Movimento 5 stelle Carlo Martelli e Mariassunta Matrisciano detta Susy; per il Partito Democratico Roberta Pinotti e Mino Taricco.

“Un risultato straordinario! – esulta Diego Sozzani su Facebook – Un risultato che io, personalmente, imputo al grande lavoro di squadra che ci ha caratterizzato così fortemente. Chi ha seguito la mia campagna sa quanto sono stati importanti i miei colleghi di partito, i miei amici, le persone che hanno scelto di darmi la loro fiducia per la costruzione di un’altra Italia. Cambieranno molte cose, ma il mio impegno per il Territorio e per i temi cari a me e ai miei concittadini rimarranno in prima linea. Da oggi continueremo a lavorare per dare più forza all’Italia attraverso il sostegno al nostro territorio!”.

Valentina Sarmenghi

 

Leggi l’approfondimento sulle elezioni con tutti i risultati e i commenti dei protagonisti sul Corriere di Novara di giovedì 8 marzo

Leggi anche:  Il Novara calcio sconfitto dall’Entella in casa retrocede in serie C

Quando manca poco alla chiusura di tutti i collegi italiani (221 su 231) e quindi allo spoglio di tutte le sezioni (61.374 su 61.401) questi sono gli eletti nel nostro territorio.

Abbiamo già parlato dell’elezione dei candidati nell’uninominale: alla Camera Alberto Gusmeroli per Novara, Mirella Cristina per Verbania; al Senato Gaetano Nastri.

“Eletto!!! La vittoria della Lega, la vittoria della gente, la vittoria del mio territorio – così scrive il sindaco di Arona (nella foto) sul suo profilo Facebook –  la prima persona che desidero ringraziare è Riccardo Molinari nostro “capo della Lega” in Piemonte, senza di Lui e la sua unica bravura non avrei mai avuto la chance di rappresentare la mia città, il Novarese ed il Verbano Cusio Ossola in Parlamento. Sono felicissimo e orgogliosissimo di poter rappresentare un territorio unico e bellissimo. Arona sarà in Parlamento dopo 60 anni dall’ultimo Sindaco-Parlamentare Carlo Torelli (…) Cercherò di portare la voce della gente novarese e del Verbano Cusio Ossola in Parlamento e come sanno i miei cittadini non demorderò nel cercare di cambiare in meglio questo Paese: pensando in grande e operando nel piccolo di un territorio il Novarese e Vco che amo e sento mio e che merita il meglio!”.

Per quanto riguarda il plurinominale gli eletti alla Camera sarebbero per la Lega Riccardo Molinari ed Elena Lucchini, che però sono stati eletti anche nell’uninominale, quindi passano Marzio Liuni e Cristina Patelli; per Forza Italia eletta Daniela Ruffino che però ha vinto anche in un altro collegio e quindi passa Diego Sozzani; per il Movimento 5 stelle Davide Crippa; per il Partito Democratico eletta Lucia Annibali che ha vinto in altri collegi e quindi passa Enrico Borghi. Per quanto riguarda il Senato per la Lega Enrico Montani e Simona Pergreffi; per Forza Italia Maria Rizzotti; per Fratelli d’Italia Daniela Santanché; per il Movimento 5 stelle Carlo Martelli e Mariassunta Matrisciano detta Susy; per il Partito Democratico Roberta Pinotti e Mino Taricco.

“Un risultato straordinario! – esulta Diego Sozzani su Facebook – Un risultato che io, personalmente, imputo al grande lavoro di squadra che ci ha caratterizzato così fortemente. Chi ha seguito la mia campagna sa quanto sono stati importanti i miei colleghi di partito, i miei amici, le persone che hanno scelto di darmi la loro fiducia per la costruzione di un’altra Italia. Cambieranno molte cose, ma il mio impegno per il Territorio e per i temi cari a me e ai miei concittadini rimarranno in prima linea. Da oggi continueremo a lavorare per dare più forza all’Italia attraverso il sostegno al nostro territorio!”.

Valentina Sarmenghi

 

Leggi l’approfondimento sulle elezioni con tutti i risultati e i commenti dei protagonisti sul Corriere di Novara di giovedì 8 marzo