NOVARA – Il piano neve e inibizione gelo è stato attuato come previsto dall’Assa e la città ha potuto vivere i giorni scorsi senza disagi. Gli interventi preventivi sono iniziati il 28 febbraio e l’azione è stata da quel momento continua, con il costante monitoraggio delle condizioni meteo, intervenendo con mezzi spargisale, con equipaggi in manuale con sale e pale e, quando è stato necessario, anche con i mezzi spartineve. Lo straordinario intervento si è concluso nella mattinata del 4 marzo.

«Da parte nostra – commentano il sindaco Alessandro Canelli e il presidente di Assa Giuseppe Antonio Policaro – va un ringraziamento e un particolare plauso al personale dell’Azienda e ai cittadini per la collaborazione che hanno dimostrato. Va sottolineato che la situazione è stata gestita senza particolari disagi e criticità e, nel contempo, senza interruzione degli altri servizi che gli operatori di Assa hanno comunque puntualmente svolto».

NOVARA – Il piano neve e inibizione gelo è stato attuato come previsto dall’Assa e la città ha potuto vivere i giorni scorsi senza disagi. Gli interventi preventivi sono iniziati il 28 febbraio e l’azione è stata da quel momento continua, con il costante monitoraggio delle condizioni meteo, intervenendo con mezzi spargisale, con equipaggi in manuale con sale e pale e, quando è stato necessario, anche con i mezzi spartineve. Lo straordinario intervento si è concluso nella mattinata del 4 marzo.

Leggi anche:  Il Novara calcio sconfitto dall’Entella in casa retrocede in serie C

«Da parte nostra – commentano il sindaco Alessandro Canelli e il presidente di Assa Giuseppe Antonio Policaro – va un ringraziamento e un particolare plauso al personale dell’Azienda e ai cittadini per la collaborazione che hanno dimostrato. Va sottolineato che la situazione è stata gestita senza particolari disagi e criticità e, nel contempo, senza interruzione degli altri servizi che gli operatori di Assa hanno comunque puntualmente svolto».